La cannabis terapeutica fa risparmiare

L’uso di cannabis terapeutica oltre a sostituire altri medicinali, spesso più pericolosi, fa diminuire i costi di ben 165 milioni di dollari negli stati USA dove essa è legale. Mentre in Italia qualcuno paventa maggiori costi.

In Alaska si conferma la voglia di cannabis legale

Nei tre referendum che chiedevano la moratoria della cannabis legale a Fairbanks, Fairbanks North Star Borough e nella penisola di Kenai i no hanno prevalso con il 68,9%, 69,9 e 64% dei voti. Una conferma della voglia di fine del proibizionismo sulla marijuana da parte della popolazione americana.