Anche il 2017 sta per volgere al termine. Purtroppo in Italia il Parlamento non ha saputo cogliere l’opportunità di svoltare sulle politiche sulle droghe, sprecando l’occasione della legge dell’intergruppo sulla cannabis legale. In Europa e nel mondo i segni di un cambiamento di rotta sono invece evidenti. Addirittura la Norvegia ha deciso di rompere il fronte scandinavo, storicamente e ideologicamente proibizionista, scegliendo la strada della decriminalizzazione delle droghe.

E’ stato l’anno della cannabis di Stato in vendita nelle farmacie in Uruguay, dell’annuncio della legalizzazione in Canada e dell’avvio delle vendite di cannabis ricreativa in Nevada. Ma anche quello della carneficina di Duterte nelle Filippine. in Italia è stato purtroppo l’anno del suicidio di Lavagna, del ritorno dei cani nelle scuole e della tragica ricerca da parte dei malati dell’ultimo grammo di cannabis terapeutica nelle farmacie. Unica piccola vittoria – grazie ad un intenso lavoro di advocacy della Società Civile nei confronti del Parlamento – l’inserimento nel decreto fiscale di alcune norme sull’uso medico della cannabis che forse renderanno meno complicata la vita a pazienti e operatori sanitari italiani.

Nel 2018 continuerà l’impegno di Forum Droghe e Fuoriluogo perchè anche l’Italia sia protagonista nel cambio di paradigma sulle droghe. Lavoreremo sulla cannabis, terapeutica e ricreativa, chiedendo alla politica di prendere impegni in vista delle prossime elezioni politiche. Ci impegneremo sulla Riduzione del Danno, continuando il lavoro di tessitura e coinvolgimento della Società Civile nell’advocacy rispetto alle politiche sulle droghe. Lavoreremo sul livello internazionale perchè il nostro paese porti una posizione innovativa al prossimo vertice ONU sulle droghe di Vienna 2019. Continueremo nell’attività di ricerca sulle droghe, tramite i nostri progetti internazionali e quella di formazione confermando l’appuntamento di inizio settembre con la Summer School in collaborazione con il CNCA.

Per fare tutto questo abbiamo deciso di scommettere sul nostro sito, Fuoriluogo, che da metà gennaio troverete completamente rinnovato, più chiaro e più al passo con i tempi. Continueremo la collaborazione con il manifesto, non solo con la rubrica settimanale ma con nuovi inserti speciali, come quelli pubblicati a giugno e novembre. Continueremo poi il nostro lavoro sui social (Facebook e Twitter in particolare) perchè l’informazione si trasformi in azione. Un’azione che non può essere solo virtuale, e per questo rilanceremo l’attività politica sui territori, sia di sensibilizzazione dell’opinione pubblica che di pressione sulle Istituzioni.

Per fare tutto ciò servono energie e risorse. Vi chiediamo di aiutarci: da subito potete regalarvi l’iscrizione a Forum Droghe per il 2018 dal modulo qui sotto, semplicemente con paypal. Noi vi regaleremo il libro “Droghe e autoregolazione. Note per consumatori e operatori” a cura di Grazia Zuffa e Susanna Ronconi (2017 Ediesse Editore)*. Con l’augurio che non solo lo leggiate ma che ci diate anche una mano a presentarlo nella vostra città, regalandoci un poco del vostro tempo per questa o una qualsiasi altra iniziativa di vostro interesse. Partiremo a gennaio, in parallelo con il lancio del nuovo sito, anche con una piccola campagna di crowdfunding a sostegno della nostra attività di informazione perchè – anche se poche – servono risorse economiche per sostenere l’attività editoriale che non può reggersi solo con l’attività volontaria. Vi chiederemo presto un aiuto quindi, non solo economico ma anche di diffusione del nostro progetto.

Un sincero augurio di buone feste a tutti e di sereno inizio d’anno, con la speranza che il 2018 ci veda insieme protagonisti del cambiamento.

Maria Stagnitta, Presidente di Forum Droghe
Hassan Bassi, Segretario di Forum Droghe
Leonardo Fiorentini, Direttore di Fuoriluogo

ISCRIVITI A FORUM DROGHE

Quote associative
12,00 Euro studenti e disoccupati (senza libro in regalo)
30,00 Euro socio ordinario (con libro in regalo)
60,00 Euro socio sostenitore (con libro in regalo)
150,00 Euro associazioni (con libro in regalo)

Queste le modalità di versamento della quota di adesione all’Associazione:
Bonifico Bancario:
Conto corrente intestato a Forum Droghe presso Banca Prossima
Coordinate bancarie:
Codice IBAN: IT44 I033 5901 6001 0000 0106 359 BIC/SWIFT CODE: BCITITMX

Carta di Credito o Paypal.
Potete aderire on line pagando con carta di credito o conto Paypal. Selezionando la quota di adesione scelta sarete rediretti in un’altra finestra del browser sul sito di Paypal per una transazione sicura per voi e per la vostra Carta di Credito.


Quote di adesione